GAETAVOLA | Associazione di Promozione Sociale

VENERDI 30 OTTOBRE 2015

APERITIVO: c/o CLUB HOUSE CIRCOLO TENNIS GAETA 

RISTORANTE: LA COCINA DI POPOLLA

PATRON: Massimo Popolla

CHEF: Massimo Popolla

Riparte dopo la pausa estiva A Cena con Gaetavola edizione 2015 nuova formula, non più concorso ma cene particolari, riservate ai soci e ai loro amici, alla riscoperta  dei sapori della tradizione del nostro territorio, e cercando, specialmente, di seguire le stagionalità e di proporre particolari e suggestivi abbinamenti; il pretesto per incontrarci e passare una nuova splendida serata insieme è la fine del fermo biologico per una grande FESTA DELLA RIAPERTURA DELLA PESCA, regina assoluta della serata LA TRIGLIA, pesce povero ma gustosissimo, presentato in varie interpretazioni tra tradizione e innovazione dalle sapienti mani di Chef Massimo Popolla, che ci ospita nel suo ristorante LA COCINA DI POPOLLA nel suggestivo scenario di Piazza Cardinal de VIo, cuore della Gaeta Mediovale.

 

Prima della cena simpatico pre serata con un aperitivo Gaetavola presso la Club House del Circolo Tennis di Gaeta proprio sotto le imponenti vestigia del bastione dell’annunziata una delle poche parti ancora esistenti delle grandi mura che cingevano la penisola di Gaeta Mediovale.

Terminato l’aperitivo breve passeggiata in gruppo verso il ristorante con il socio Valerio Vaudo ancora una volta nelle vesti di cicerone, con un curioso racconto temporale attraverso varie epoche dei luoghi e dei monumenti presenti lungo il cammino.

 

APERITIVO Gaetavola: focaccia bianca, pizza rossa, assaggini di tiella

Vino abbinato: Bollè - cuvée spumante extra dry (100% Glera) – Az. Ag. Andreola – Col S. Martino Farra di Soligo (TV)

 

MENUPROPOSTO:

Antipasto: triglie e broccoletti

Primo piatto: fusilli triglie e olive di Gaeta

Secondo piatto: fritto di triglie

Dessert: ciammella elenese e semifreddo ai rum

Vino abbinato a tutto pasto: Chardonnay Bianco Puglia IGT Az. Tormaresca - Minervino Murge (BA)

 

Scopri la galleria

L'Associazione

Gaetavola nasce nel 2002 con l’intento di rivalutare le buone tradizioni gastronomiche del territorio comprendente Gaeta ed i comuni circostanti.

Dalle nostre tavole sempre più spesso scompaiono sapori ed odori che sono, o dovrebbero essere, parte integrante della nostra cultura e tradizione, soppiantati da prodotti commerciali che si assomigliano sempre di più annullando il gusto dei cibi.

La bontà di un pesce appena pescato, la fragranza di un dolce tipico, la freschezza di un’insalata di pomodori ovvero di un frutto appena raccolto costituiscono un piacere di non facile descrizione. La possibilità che si possa gustare qualcosa del genere nella preparazione del pasto di ogni giorno rappresenta uno dei motivi per cui si è costituita Gaetavola.

Facebook