GAETAVOLA | Associazione di Promozione Sociale

DOMENICA 22 NOVEMBRE 2015

CICERONE: Mimmo Guerra – Socio Gaetavola

L’Associazione Gaetavola và alla scoperta dei sapori dell’antica capitale del Regno delle due Sicilie, Napoli, culla di tradizioni borboniche e del sud Italia. A fare da cicerone con grande passione, questa volta il socio Mimmo Guerra, napoletano DOC, da anni trapiantato a Gaeta, ma con un pezzo di cuore sempre nella città partenopea.

Arrivo a Napoli intorno alle 9.30 e dopo breve passeggiata lungo Via di Mezzocannone facciamo  colazione presso la storica Pasticceria “Scaturchio” in Piazza S.Domenico Maggiore, con il più classico dei classici napoletani  sfogliatella ( riccia o frolla ) e caffè.

Ore 10,00 incontriamo la guida, che ci accompagnerà alla Cappella Sansevero e ci descriverà la Cappella e tutte le statue fra cui l’ incredibile  Cristo Velato, compresa la visita alla cavea con la spiegazione delle macchine anatomiche.

Terminata la visita alla Cappella si procede per la visita al complesso di Santa Chiara e successivamente all’interno del chiostro maiolicato, con visita alle terme e all’opera Museo.

Ancora sotto una pioggia, ma pieni di tanta emozione per una Napoli bellissima e mai vista, eccoci arrivare a visita al Pio Monte della Misericordia per vedere la famosa opera del Caravaggio “Le Sette Opere di Misericordia” un quadro di un intensità unica.

 

Si è fatta ora di pranzo e siamo pronti per l’altro classico napoletano, sua maestà la PIZZA, ad ospitarci è la piccola ma famosa pizzeria LE FIGLIE DI IORIO.

Dopo pranzo ci accingiamo al trasferimento in metro per Piazza del Plebiscito, Palazzo Reale, Teatro S. Carlo, per un ultimo caffè presso il notissimo bar GAMBRINUS…e sono proprio le fermate della metro UNIVERSITA’ e TOLEDO a riservarci l’ultima incredibile sorpresa della giornata, due fantastici siti di arte moderna creati con le recenti ristrutturazioni di alcune stazioni della metropolitana di Napoli, piano stazioni dell’arte…bellissime.

TOLEDO in special modo è veramente stupefacente, progettata dall'architetto spagnolo Oscar Tusquets, ha vinto nel 2013 il premio Emirates Leaf International Award come Public building of the year e nel 2015 il premio dell’ International Tunnelling Association una sorta di Oscar delle opere in sotterraneo, superando la concorrenza di importanti opere di Sydney e Gerusalemme, ancora oggi secondo il quotidiano inglese The Daily Telegraph è la stazione della metropolitana più bella d'Europa. Primato confermato anche nella classifica della CNN.

 

MENU’ PROPOSTO:

Fritto misto napoletano 

Pizza a scelta

Babà alla crema bagnato al rum 

Acqua e Birra Peroni Classica in bottiglia

 

Scopri la galleria

L'Associazione

Gaetavola nasce nel 2002 con l’intento di rivalutare le buone tradizioni gastronomiche del territorio comprendente Gaeta ed i comuni circostanti.

Dalle nostre tavole sempre più spesso scompaiono sapori ed odori che sono, o dovrebbero essere, parte integrante della nostra cultura e tradizione, soppiantati da prodotti commerciali che si assomigliano sempre di più annullando il gusto dei cibi.

La bontà di un pesce appena pescato, la fragranza di un dolce tipico, la freschezza di un’insalata di pomodori ovvero di un frutto appena raccolto costituiscono un piacere di non facile descrizione. La possibilità che si possa gustare qualcosa del genere nella preparazione del pasto di ogni giorno rappresenta uno dei motivi per cui si è costituita Gaetavola.

Facebook