GAETAVOLA | Associazione di Promozione Sociale

Lo slogan ben sintetizza l'impegno dell'associazione "Gaetavola" volto alla valorizzazione delle tradizioni alimentari del territorio.
Molte sono le evidenze scientifiche degli effetti positivi per la salute di una dieta ricca in frutta, verdura, legumi, cibi amidacei, pesce e latticini magri, in cui la principale fonte di grassi è l'olio d'oliva. Tale modello di alimentazione trova la migliore espressione negli anni '60 nelle aree mediterranee, in particolare nell'Italia meridionale, tendenzialmente dedite alla coltivazione dell'olivo.
La riscoperta dei prodotti agroalimentari delle nostre terre è quanto mai opportuna, sia al fine della salute, sia al fine del recupero delle origini, cioè del modo di vivere e di pensare della civiltà contadina, caratterizzato da buone abitudini alimentari, esercizio fisico regolare, e ritmi di vita meno stressanti rispetto a quelli attuali.
Al contrario, la dieta "occidentalizzata", per l'eccesso di alimenti ricchi in grassi saturi, favorisce accumuli di grasso in determinate zone corporee con varie conseguenze, quali inestetismi, ritenzione idrica, flaccidità, "cellulite", specie nelle donne, e obesità precoce nei bambini.
Ecco allora il proliferare di comportamenti alimentari singolari, fatti da sé: diete dissociate, semidigiuni, diete "miracolose" senza fondamento scientifico, che fanno perdere qualche chilo (prevalentemente di massa magra e non di grasso), non modificano abitudini alimentari errate, e spesso determinano il fenomeno dello yo-yo (perdita e ripresa ciclica di peso corporeo), se non la comparsa di gravi disturbi psicologici (anoressia, bulimia).
Tutti noi, giovani e meno giovani, stiamo perdendo il gusto della buona tavola, dimenticando che un pasto veloce, salutare e gustoso della tradizione mediterranea, comporta la riscoperta di antichi sapori e determina giusto introito calorico.
In questo contesto si inserisce il progetto di "Gaetavola" per favorire il recupero di un'alimentazione più adatta alle nostre caratteristiche e più collegata al territorio: pesce fresco (da preferire il pesce azzurro di cui sono noti i benefici a carico dell'apparato cardiovascolare), frutta e verdura di stagione (concentrati di vitamine e minerali, oltre che ricche di sostanze in grado di proteggere la pelle dagli eccessi dei raggi solari), e soprattutto il gusto di mangiare bene, godere dei sapori dei cibi, traendone enormi benefici fisici e psichici.
Siamo ancora in tempo per raggiungere l'obbiettivo di vivere meglio e più a lungo!

L'Associazione

Gaetavola nasce nel 2002 con l’intento di rivalutare le buone tradizioni gastronomiche del territorio comprendente Gaeta ed i comuni circostanti.

Dalle nostre tavole sempre più spesso scompaiono sapori ed odori che sono, o dovrebbero essere, parte integrante della nostra cultura e tradizione, soppiantati da prodotti commerciali che si assomigliano sempre di più annullando il gusto dei cibi.

La bontà di un pesce appena pescato, la fragranza di un dolce tipico, la freschezza di un’insalata di pomodori ovvero di un frutto appena raccolto costituiscono un piacere di non facile descrizione. La possibilità che si possa gustare qualcosa del genere nella preparazione del pasto di ogni giorno rappresenta uno dei motivi per cui si è costituita Gaetavola.

Facebook