GAETAVOLA | Associazione di Promozione Sociale

I Monti Aurunci fanno da cornice naturale e geografica al Golfo, sulle cui coste sorgono quattro ridenti cittadine turistiche: Gaeta, Formia, Scauri e Minturno. Il Garigliano ne delimita il confine sud. Alle pendici degli Aurunci Itri, Maranola, Castelforte ed altre piccole frazioni dedite all'agricoltura ed alla zootecnia. Da sempre considerato straordinario per la conformazione geografica e per il clima particolarmente mite offre bellezze naturali , siti storici e religiosi di notevole importanza. Nel territorio si trovano il Parco Regionale Urbano di Monte Orlando a Gaeta, il Parco degli Aurunci, l'Oasi Blu del WWF a Gianola di Formia. Il Golfo di Gaeta è a circa 120 km da Roma e circa 90 km da Napoli, segnando circa la metà del cammino sulla antica via Appia tra le due grandi città. Il mare stupendo, le bellissime spiagge lo rendono meta di villeggiatura. La storia lo ha visto sempre al centro degli eventi, fin dai tempi più antichi. Citato nell'Eneide per essere stato luogo di sepoltura di " Caieta", la nutrice di Enea da cui trasse il nome.

L'Associazione

Gaetavola nasce nel 2002 con l’intento di rivalutare le buone tradizioni gastronomiche del territorio comprendente Gaeta ed i comuni circostanti.

Dalle nostre tavole sempre più spesso scompaiono sapori ed odori che sono, o dovrebbero essere, parte integrante della nostra cultura e tradizione, soppiantati da prodotti commerciali che si assomigliano sempre di più annullando il gusto dei cibi.

La bontà di un pesce appena pescato, la fragranza di un dolce tipico, la freschezza di un’insalata di pomodori ovvero di un frutto appena raccolto costituiscono un piacere di non facile descrizione. La possibilità che si possa gustare qualcosa del genere nella preparazione del pasto di ogni giorno rappresenta uno dei motivi per cui si è costituita Gaetavola.

Facebook