GAETAVOLA | Associazione di Promozione Sociale

Dolce Natale
IV Edizione

GAETA, 16 - 17 DICEMBRE 2006

Scarica il programma della manifestazione
formato PDF (1.0 Mb)


Mentre tutta l’Italia era flagellata dal maltempo, Gaeta ha regalato, ai suoi abitanti e visitatori un altro weekend, quasi totalmente di sereno permettendo cosi anche lo svolgersi della IV edizione di “Dolce Natale” manifestazione di promozione della produzione dolciaria Gaetana e mercatino natalizio organizzata dall’Associazione Gaetavola in collaborazione con il Comune di Gaeta e il Patrocinio del Presidente della Regione Lazio e della Confesercenti di Latina.
 
Un allestimento salottiero, con un caledoscopio di luci bianche e blu, ha accolto in P.zza V. Capodanno, nel centro della splendida scenografia dell’antico borgo marinaro e contadino di Via dell’ Indipendenza, un fiume ininterrotto di persone, che trascinate dalla musica delle zampogne e ciarammelle del Trio Aurunka, guidato da P. Moschitti, ha raggiunto la piazza per una piacevole pomeriggio di svago, per degustare sapori antichi e nuovi e per alcuni acquisti regalo originali.
La ripresa della vecchia toponomastica della piazza, con gli stand degli espositori piazzati al centro, a ricreare idealmente i vicoli 8 e 9 esistenti pre eventi bellici, ha favorito un passeggio fatto di incontri, convivialità e socializzazione.
“ E’ stata una occasione per ritrovarsi insieme grandi e piccoli, un’opportunità per risoprire un Natale semplice ma gioioso e specialmente gustoso..” ha così dichiarato S. Di Ciaccio Presidente di Gaetavola.
click per ingrandire click per ingrandire
click per ingrandire click per ingrandire
click per ingrandire click per ingrandire
 
Golosissima è stata l’offerta dolciaria con i tradizionali susamelli, tra cui I tipici gaetani Sciuscella e Mostacciolo ripieno di cotognata e i dolci di nuova ideazione, ma già conosciutissimi, Orlandone e Panfruttato.
Gran protagonista e assoluta novità, per Dolce Natale, è stato il gelato al Roccocò della Gelateria il Pinguino, una autentitica leccornia che ha attirato frotte di golosi, bambini e non solo.
 click per ingrandireclick per ingrandireclick per ingrandireclick per ingrandire
 
A conludere il primo giorno di manifestazione, l’altra novità e grandissimo successo di questa edizione, una grande tombolata napoletana, con l’attore Mimmo Guerra “a chiamare i numeri”; con fare divertente e allo stesso tempo irriverente, come impone la tradizione della tombola, Guerra ha trascinato la piazza fino a chiusura di manifestazione.
Domenica 17, il tradizionale arrivo di Babbo Natale sotto il grande abete che adorna la piazza a raccogliere i desideri regalo dei bimbi, è stato purtroppo l’unico momento clou della giornata, infatti intorno alle 18,30, con la piazza stracolma di persone che passeggiavano in attesa del concerto di musica tradizionale del Sud Italia dei “Febbre Quartana”, è arrivata la pioggia impedendo così di chiudere festosamente I due giorni di manifestazione.
 
 

L'Associazione

Gaetavola nasce nel 2002 con l’intento di rivalutare le buone tradizioni gastronomiche del territorio comprendente Gaeta ed i comuni circostanti.

Dalle nostre tavole sempre più spesso scompaiono sapori ed odori che sono, o dovrebbero essere, parte integrante della nostra cultura e tradizione, soppiantati da prodotti commerciali che si assomigliano sempre di più annullando il gusto dei cibi.

La bontà di un pesce appena pescato, la fragranza di un dolce tipico, la freschezza di un’insalata di pomodori ovvero di un frutto appena raccolto costituiscono un piacere di non facile descrizione. La possibilità che si possa gustare qualcosa del genere nella preparazione del pasto di ogni giorno rappresenta uno dei motivi per cui si è costituita Gaetavola.

Facebook